• Indirizzo Grosseto, Via Tripoli 159
  • Email architetti@grosseto.archiworld.it
  • Contatti +39 0564 23045

Le Norme di Deontologia Professionale si possono definire come un codice di regole etiche e comportamentali al rispetto delle quali i professionisti iscritti all’Albo sono tenuti.
Il rispetto delle prescrizioni deontologiche da parte dei professionisti costituisce garanzia per la collettività. L’obbligo di vigilare sul mantenimento della disciplina, che era tra i compiti istituzionali affidati all’Ordine dalla legge, a partire dalla Riforma delle Professioni (DPR 7 agosto 2012 n. 137) è affidato ad un Consiglio di Disciplina, composto da soggetti necessariamente diversi dai consiglieri dell’Ordine, che resta in carica fino alla scadenza del mandato del Consiglio dell’Ordine.

Il nuovo testo è stato approvato dal Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori per recepire anche nel Codice etico le  normative in ambito professionale introdotte dalla Riforma delle Professioni e successivamente dalle nuove norme in materia di Formazione Continua.
Questo testo sostituisce i precedenti, pubblicati a seguire, fino al 31/12/2013,  e dal 01/01/2014 con le modifiche fino al 30/09/2015.

È buona norma precisare che ai procedimenti disciplinari pendenti e, comunque, alle violazioni deontologiche avvenute prima del 1° gennaio 2014 continueranno ad applicarsi i Codici Deontologici in vigore al momento dei fatti.

NUOVO CODICE DEONTOLOGICO  DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI , CONSERVATORI, ARCHITETTI UNIOR E PIANIFICATORI IUNIOR

Testo in vigore dal 1° settembre 2017

Approvato nella Conferenza degli Ordini del 16 giugno 2017

Deliberato dal Consiglio Nazionale nella seduta del 28 giugno 2017

Allegati

Skip to content